Piano di Realizzazione e Svolgimento delle Attività di Tirocinio

L’esperienza di tirocinio offre allo Studente l’opportunità di confrontarsi con modalità di apprendimento diverse da quelle proposte dall’Università.

L’ attività di Tirocinio è funzionale al processo di integrazione tra le conoscenze teoriche che si stanno acquisendo nel Corso di Studi e la pratica professionale e diventa lo spazio dove accogliere e valorizzare le differenze individuali, costruire il senso di comunità, di appartenenza, di apertura al confronto.

  • Per il tirocinante rappresenta l’opportunità di conoscenza diretta della Scuola come ambiente educativo, formativo, relazionale e istituzionale.
  • Per gli insegnanti rappresenta  la possibilità di confrontare la propria pratica professionale con il mondo della ricerca universitaria.
  • Per l’Università rappresenta un valido strumento per ridurre il divario tra teoria e prassi.
  • Per gli alunni rappresenta l’opportunità di confrontarsi con diversi stili di insegnamento esperimentare nuove relazioni affettive.

FINALITA’

Contribuire alla preparazione di un professionista pronto ad interagire con tutte le componenti della Scuola,  capace di riflettere sul proprio operato e disposto alla formazione continua.

OBIETTIVI FORMATIVI

  • Conoscere la Scuola: la struttura, l’organizzazione, la legislazione in relazione alla dimensione collegiale e partecipativa.
  • Conoscere ed analizzare la documentazione didattica ed organizzativa: Piano dell’Offerta Formativa, Regolamenti, …
  • Osservare e gestire le diverse situazioni didattiche, con particolare attenzione ai percorsi didattici che favoriscono l’inclusione, al fine di sperimentare la complessità della gestione del processo educativo.
  • Essere in grado di verificare e valutare il processo di insegnamento-apprendimento attuato.
  • Essere in grado di operare nell’ottica dell’innovazione e della flessibilità.
  • Essere in grado di operare con le tecnologie disponibili per la didattica.

PATTO FORMATIVO

Il Tutor deve:

  • rispettare quanto esplicitamente indicato nel Progetto di Tirocinio e correlarsi con il Tutor Coordinatore.
  • Presentarsi in modo chiaro e coerente.
  • Essere un facilitatore dell’apprendimento fornendo valido supporto attraverso risorse, conoscenze ed esperienze.
  • Svolgere un’azione di guida, sostegno ed orientamento capace di stimolare atteggiamenti riflessivi.
  • Stimolare l’autovalutazione del Tirocinante.

Il tirocinante deve:

  • seguire le indicazioni del Tutor e degli altri insegnanti dell’Istituto ospitante e fare riferimento ad essi per qualsiasi esigenza.
  • Essere responsabile del proprio percorso formativo assumendo un atteggiamento propositivo.
  • Inserirsi nel contesto scolastico rispettando gli obblighi di riservatezza e tutela della privacy.
  • Rispettare i regolamenti della Scuola e le norme in materia di igiene e sicurezza.

Pubblicato il 09-05-2023